• Termine inglese entrato a far parte del linguaggio di moda contemporaneo.
  • Abito da donna simile ad una camicia, dotato di colletto e bottoni fino all’orlo. Il modello classico ha vestibilità slim o large, con punto vita sciancrato o definito da cintura.
  • Cocktail dress o long dress, per l’ufficio o per il tempo libero, gli abiti donna sono il pezzo forte della nuova stagione. Scopri in anteprima come e quando indossarli
  • Con questo termine si indicano pezzi di tessuto asportati da un capo di abbigliamento.
  • Le T-shirt, dal classico taglio unisex e nelle più attuali fogge crop top e over, non possono mancare nel guardaroba della donna moderna. Da oltre un secolo conoscono un successo...
  • Corpetto o giacca senza maniche dotato perlopiù di bottoni.
  • Tramandato dalla lingua inglese, il termine mood designa uno stato d’animo, l’umore e l’atteggiamento giusti per fare qualcosa.
  • Termine inglese tradotto in italiano con il significato di tagliato, sforbiciato.
  • Maglia unisex a maniche lunghe o corte realizzata in diversi tessuti e caratterizzata da collo aderente.
  • Cosa indossare la notte del 31 dicembre? Il rosso fa subito festa, e porta fortuna, l’animalier non smette mai di stupire e crea tendenza. Per sbalordire, sceglili in versione...
  • Riferito all’abbigliamento, la coulisse è uno dei modi più comuni per modificare la forma degli indumenti, per regolarne l’ampiezza tramite laccio o cordino.
  • Giacca dal mood minimal e giovanile, versatile e facilmente abbinabile.

Pagine